Nato il 20 aprile 1976, inizia gli studi di basso elettrico all’età di 16 anni con Domenico Santaniello e Luigi Rossi.
Nel 2005 si avvicina allo studio del contrabbasso e della musica jazz studiando con i contrabbassisti Marc Abrams ed Edu Hebling, ma ama considerarsi sostanzialmente un autodidatta.
Frequenta seminari di approfondimento con Andy Mckee, Cecil Bridgewater, John Riley ( Veneto Jazz 2005) , Claudio Zanghieri, Gary Burton (Umbria Jazz 2006), Roberto Gatto, Marcus Miller, Ares Tavolazzi, Paolino Dalla Porta, Aldo Zunino, Danilo Memoli .
Nel 2015 consegue la laurea in Architettura allo IUAV di Venezia.
Si è esibito in Festival in Italia e all’estero collaborando con numerosi musicisti soprattutto appartenenti alla scena jazz del nord-est del paese; nel 2014 e 2015 collabora stabilmente con il coro polifonico del Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco V.to. Ha incontrato in jam session, tra gli altri, Marco Tamburini, Franco Cerri, Sandro Gibellini, Simone Zanchini, Zucchero, Roy Paci, Ronnie Jones. Ha inciso in: Sound Bros – body movie (Irma Records), Rap o rap  (Irma Records), Le Feroci Danze (Bubamara), Omaggio a Duke Ellington (Carollo/Caverzan/Vianello/Dal Bo/Bortolanza/Veronesi),Love at first sight (Stefani/Alfonso/Bortolanza/Lazzari), A nightingale sang in Berkeley square (Caverzan,Palladin,Bortolanza,Baggio).
Parallelamente all’ attività didattica e concertistica si occupa di Direzioni Artistiche ideando e curando la rassegna di musica jazz TRAcce di jazz 2013/14/15/16/17 (Treviso) , ed Il Festival Treviso Suona Jazz 2015, 2016, 2017.